Ascoli Picchio news, Candeloro e Bricofer trattano ancora con Bellini

Il gruppo romano guidato da Pulcinelli sarebbe ancora della partita, ma Gilberto Candeloro è in pressing per chiudere le trattative e acquisire l'Ascoli Calcio

2
332
Il presidente Francesco Bellini, foto sito ufficiale Ascoli Picchio
Il presidente Francesco Bellini, foto sito ufficiale Ascoli Picchio

I giornali ringraziano, ma i tifosi molto probabilmente non la pensano allo stesso modo. Mentre il tempo per condurre una campagna acquisti credibile si riduce ogni giorno che passa, infatti, continuano le trattative per la cessione dell’Ascoli Picchio Fc 1898. E ogni giorno arriva un  nuovo colpo di scena.

ASCOLI PICCHIO, BRICOFER E’ ANCORA IN PARTITA?

L’ultima novità è che, a leggere le indiscrezioni, Bricofer è ancora della partita. Il gruppo del fai-da-te guidato da Massimo Pulcinelli, infatti, non avrebbe abbandonato del tutto il tavolo delle trattative per l’Ascoli e nelle ultime ore sarebbero arrivati da Roma nuovi segnali di interesse. Senza tralasciare il post pubblicato ieri mattina su Facebook da Pulcinelli, in cui compare una citazione di Carletto Mazzone con tanto di foto con la sciarpa dell’Ascoli Calcio al collo, che molti hanno letto come un segno di rinnovato interesse.

CANDELORO COMPERA’ L’ASCOLI CALCIO?

La novità delle scorse ore, però, è l’inserimento nelle trattative dell’imprenditore abruzzese Gilberto Candeloro. Nelle scorse ore, in via Vittorio Emanuele, Candeloro in persona avrebbe incontrato l’avvocato Cristina Celani per definire i dettagli della sua offerta. L’obiettivo sarebbe quello di acquisire in tempi rapidi la maggioranza del Picchio. Ma tra lui e il risultato c’è sempre il presidente Francesco Bellini, che – nonostante le dichiarazioni di qualche settimana fa – non sembra disposto a cedere a qualsiasi prezzo.

2 COMMENTI

  1. […] Le trattative in corso per la cessione dell’Ascoli Calcio, come noto, sono sostanzialmente due. In pole position, ora, c’è l’imprenditore Gilberto Candeloro che nei prossimi giorni dovrebbe presentare un’offerta vincolante per l’acquisto del 65 per cento delle quote della società (poi salirebbe al 90). E a quel punto Bellini dovrà dire sì o no all’imprenditore di Lanciano, senza tirare troppo la corda. L’unica alternativa è quella di riaprire in corsa le trattative con il gruppo romano Bricofer, guidato da Massimo Pulcinelli: il dialogo si è chiuso in maniera piuttosto polemica, ma Pulcinelli ha lasciato intendere di essere ancora interessato all’Ascoli. […]

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui