Tre etti di eroina nell’ombrello e 17mila euro in casa: arrestata coppia di Ascoli

L'auto è stata fermata nelle vicinanze di via Esino: a bordo, con la donna, c'era il compagno, con precedenti per reati collegati alla droga. Da qui il controllo accurato dell'auto, da cui è emerso - nascosto in un ombrello - un contenitore con ben 310 grammi di eroina sotto vuoto

0
99
Polizia
Polizia

Una coppia – lui ascolano di 46 anni, lei fermana di 40 – è stata arrestata ieri dalle forze dell’ordine in seguito a un controllo avvenuto nella zona di Vallesenzana. A fermarli è stata una pattuglia della Squadra Mobile, insospettita dagli strani movimenti della Toyota Yaris guidata dalla donna.

L’auto è stata fermata nelle vicinanze di via Esino: a bordo, con la donna, c’era il compagno, con precedenti per reati collegati alla droga. Da qui il controllo accurato dell’auto, da cui è emerso –  nascosto in un ombrello – un contenitore con ben 310 grammi di eroina sotto vuoto.

I due sono stati arrestati per spaccio e la Polizia ha deciso di perquisire anche la loro abitazione, in via Marche. Lì sono spuntati ben 17mila euro in contanti, sequestrati come probabili proventi dell’attività criminale.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui