Ascoli Calcio, Lovato: tutti d’accordo sul rinviare la partita

“Sia i calciatori del Lecce che i nostri - ha spiegato il direttore sportivo - erano concordi sul fatto che non era il caso di proseguire la partita"

0
255
Il direttore generale dell'Ascoli Gianni Lovato, foto da pagina Facebook ufficiale Ascoli Calcio
Il direttore generale dell'Ascoli Gianni Lovato, foto da pagina Facebook ufficiale Ascoli Calcio

Dopo la decisione di rinviare il match Lecce-Ascoli a data da destinarsi a causa del brutto infortunio del pugliesse Scavone, questo è stato il commento del Direttore Generale binconero Gianni Lovato.

“Sia i calciatori del Lecce che i nostri – ha spiegato il direttore sportivo – erano concordi sul fatto che non era il caso di proseguire la partita, tutti eravamo scossi e turbati dall’accaduto. Noi e i dirigenti del Lecce ci siamo messi in contatto coi vertici della Lega nella persona di Balata, col Presidente Federale Gravina e con i massimi dirigenti arbitrali e tutti hanno convenuto sulla bontà della decisione. Non sarà domani il recupero, ma a data da destinarsi. Dal nosocomio di Lecce arrivano per fortuna notizie confortanti sulla salute di Scavone, ma sarà il Lecce stesso ad aggiornare sulle condizioni dello sfortunato calciatore”.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.