Ecco alcune strategie per migliorare la propria identità online

Al giorno d’oggi con la forte presenza di internet nelle nostre vite personali e lavorative, grande importanza l’assume sempre di più l’identità digitale

0
118
Foto generica da Pixabay

Al giorno d’oggi con la forte presenza di internet nelle nostre vite personali e lavorative, grande importanza l’assume sempre di più l’identità digitale. È uno strumento fondamentale per le aziende e attività che desiderano risultare credibili e affidabili. Ma cos’è nello specifico l’identità online? Quali sono le strategie per migliorarla e far parlare di noi? Scopriamolo insieme.

Cos’è l’identità digitale

Come scritto nell’introduzione di questo articolo, l’identità digitale è uno strumento fondamentale per le aziende, è ciò che si dice di noi online: informazioni presenti in rete, recensioni e tantissimo altro che possono influenzare le scelte dei nostri futuri clienti.

Analizzarla è molto importante in quanto ci permette di capire ciò che viene detto su internet in merito alla nostra attività. Sono diversi i fattori che vanno a comporre la propria identità digitale, con una particolare attenzione al sito web, blog o ai canali social, ormai fondamentale per far crescere il proprio business. Da non sottovalutare i motori di ricerca, coloro che decidono le sorti dell’attività in fase di ricerca.

Migliorare la propria identità digitale, semplici consigli

Va bene sì monitorare la propria situazione online, ma bisogna anche intervenire in maniera attiva per far si che questa migliori e che porti all’interno della nostra attività nuovi utenti. Ecco quindi una serie di accorgimenti da fare se si vuole rendere ancora più positiva la propria identità digitale.

Aggiornare e ottimizzare il proprio sito web

È uno degli aspetti più importanti di un’attività: il sito web è il biglietto da visita, è la vetrina del negozio e che invita gli utenti a continuare la navigazione. Mantenere un sito web è piuttosto dispendioso, ma averlo molto curato significa restituire un’immagine professionale. Avere un sito online ben strutturato fa si che aumenti la propria identità online. Importante, inoltre, inserire all’interno collegamenti ai vari social network.

Ovviamente il sito va ottimizzato al meglio inserendo al proprio interno contenuti Seo che facciano si che con determinate parole chiave esca fuori tra i primi risultati il proprio sito o e-commerce. Avere un buon posizionamento nella SERP risulta essenziale.

I blog possono aiutare

Potrà sembrare una soluzione vecchio stile, ma in realtà è ancora molto attuale: i blog sono la grande opportunità di instaurare un dialogo e far conoscere la propria attività. Come strutturarlo al meglio?

In primis bisogna essere sempre aggiornato e con contenuti validi. Non c’è bisogno di riempirlo di notizie vaghe, ma bisogna andare dritti al punto e che possano instaurare un dialogo con chi ci legge. Una soluzione perfetta sarebbe quella di aumentare link all’interno degli articoli, magari con rimandi al sito web o ai social, in modo da indirizzare dove si vuole l’utente.

Un blog è un luogo in cui discutere con i clienti, cercando argomentazioni interessanti e che suscitino in chi legge un vero interesse.

Utilizzare i social

I social sono un aspetto fondamentale nella vita delle persone, così come nella vita di un’azienda. Senza girarci intorno, sono il primo strumento per farsi conoscere e aumentare la propria identità digitale. Utilizzarli è quindi fondamentale.

Creare account Facebook, ad esempio, è una vetrina fondamentale perché ci permette di raccontare la propria attività, dare info su prodotti e servizi, oltre a restituire visibilità maggiore. Anche in questo caso i nostri social avranno bisogno di una grande manutenzione e curarli è fondamentale per far si che i clienti continuino a scegliere i propri prodotti.

Fondamentale, infine, creare un account LinkedIn. Per chi non lo conoscesse si tratta di un social network dedicato al mondo del lavoro, dove professionisti interagiscono tra di loro e con varie realtà lavorative. Ecco quindi che creare una pagina ufficiale della propria attività permette di creare una rete virtuale di contatti che aumenti la propria identità digitale. Non dimenticare, ovviamente, di inserire tutte le informazioni e dettagli, in modo da risultare professionali. È opportuno incrociare tutti gli account social che si posseggono, così da farci trovare più facilmente, condividendo notizie da una parte all’altra.

La valutazione degli utenti

Fino a questo momento abbiamo visto come esistano tantissimi modi per aumentare la propria identità digitale, ma c’è un aspetto da non sottovalutare mai, cioè la valutazione e le opinioni sulla rete. È un aspetto strettamente importante, in quanto i feedback degli utenti ci aiutano a migliorare, ma possono anche deviare il flusso di clienti da altre parti. Per questo motivo bisogna sempre monitorare cosa scrivono di noi, quali sono le reazioni delle persone e che in modo vedono la nostra attività. Solo stando attenti a cosa pensano possiamo capire cosa va bene e cosa bisogna assolutamente cambiare.

Alcuni guru pensano che conviene pur sempre avere una recensione negativa piuttosto che non essere calcolati in quanto permette comunque di capire che la nostra attività esiste e che le persone sono molto attente a quello che si fa.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.