Salute, gli infermieri si presentano alla città di Ascoli – News

In occasione delle celebrazioni della Giornata Internazionale dell’Infermiere del 12 maggio 2018 l’Ordine degli infermieri della Provincia di Ascoli Piceno ha organizzato alcune manifestazioni per far conoscere alla cittadinanza il ruolo degli infermieri nella sanità

0
216
Infermieri ad Ascoli
Infermieri ad Ascoli
“In occasione delle celebrazioni della Giornata Internazionale dell’Infermiere del 12 maggio 2018 l’Ordine degli infermieri della Provincia di Ascoli Piceno ha organizzato alcune manifestazioni per far conoscere alla cittadinanza il ruolo degli infermieri nella sanità e nella società attraverso quattro giorni di presenza attiva sul territorio” spiega la dott.ssa Laure Morganti, Infermiera, neo presidente di OPI ASCOLI PICENO.
Si inizia  – secondo quanto riportato da SaluteNotizie.it – martedì 8 maggio a San Benedetto del Tronto in piazza Giorgini dalle 9 alle 13 dove saranno presenti dei gazebo in cui saranno offerte delle demo gratuite di manovre di emergenza e di disostruzione pediatrica delle vie aeree. Nell’occasione i cittadini verranno intervistati per conoscere la loro opinione sugli infermieri e sul nursing. Si replica il giorno seguente mercoledì 9 maggio dalle 9 alle 13 ad Ascoli Piceno nella cornice di piazza Arringo.
Il 10 e l’11 maggio 2018 gli infermieri s’incontreranno per attività di formazione ECM a San Benedetto del Tronto all’interno del Museo della Civiltà Marinara nel primo giorno e ad Ascoli Piceno all’Auditorium Casa della Gioventù nel secondo giorno.
Sono in programma per la sessione mattutina interventi di esperti del settore sulla legge 3/2018 con la riforma ordinistica, sulle competenze avanzate e sul significato del caring.
Nel pomeriggio si proseguirà con gli E-poster degli studenti di infermieristica, con gli scenari del nuovo studio RN4CAST e non ultimo per ordine di importanza l’intervento del dott. Stefano Marcelli neo direttore ADP del corso di laurea in infermieristica sulla responsabilità professionale e sicurezza delle cure.
Si concluderà alle 17:45 con il talk sinergico interistituzionale dove saranno presenti nelle rispettive città i sindaci Guido Castelli e Pasqualino Piunti, i vescovi S.E. Monsignor Giovanni D’Ercole e S.E. Monsignor Carlo Bresciani, i docenti delle facoltà di Medicina ed Economia della Università Politecnica delle Marche, la presidente dell’Ordine delle Ostetriche Dott.ssa Rosanna De Serio e i rappresentanti di CittadinazAttiva e Tribunale Diritti del Malato.

 

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui