Rissa fuori dal locale: un 36enne finisce al pronto soccorso

Quattro persone si sarebbero scagliate con calci e pugni contro il giovane, tanto da richiedere l'intervento delle forze dell'ordine

0
411
Polizia
Polizia

Un 36enne ascolano è finito al pronto soccorso in seguito a una rissa avvenuta all’esterno di un locale di ascoli. Secondo la prima ricostruzione, quattro persone si sarebbero scagliate con calci e pugni contro il giovane, tanto da richiedere l’intervento delle forze dell’ordine, che – visti i protagonisti – indagano su un regolamento di conti per questioni di droga. La vittima, però, non è andata subito al pronto soccorso: la compagna, poco dopo, ha chiamato la questura per una lite e, una volta sul posto, gli agenti si sono resi conto che si trattava della stessa persona. Il 36enne è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale Mazzoni, con fratture allo zigomo destro e alla mascella, oltre a diverse ferite.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.