Rapina a San Benedetto, si cerca un 40enne calvo

Le immagini della videosorveglianza hanno ripreso tutta la scena e diversi elementi porterebbero alla pista del gesto di un disperato, forse un tossicodipendente

0
481
Rapina con un coltello
Rapina con un coltello, foto generica

Potrebbero essere vicine a una svolta le indagini per la rapina avvenuta sabato sera in un centro di telefonia di San Benedetto del Tronto. I carabinieri, infatti, avrebbero raccolto numerose informazioni sul malvivente che ha fatto irruzione nell’attività di via Calatafimi per poi minacciare la commessa con un coltello e fuggire con 150 euro di incasso. L’uomo – che una volta entrato si è coperto il viso con un cappuccio – avrebbe meno di 40 anni e sarebbe calvo: le immagini della videosorveglianza hanno ripreso tutta la scena e diversi elementi porterebbero alla pista del gesto di un disperato, forse un tossicodipendente.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.