L’Ascoli, sconfitta beffa contro Lo Spezia: tanta rabbia a fine partita

0
370
Vincenzo Vivarini, foto da pagina Facebook Ascoli Calcio Fc 1898
Vincenzo Vivarini, foto da pagina Facebook Ascoli Calcio Fc 1898

Sconfitta beffa per l’Ascoli Calcio contro lo Spezia. Allo stadio ligure, infatti, è andato in scena un incontro davvero rocambolesco. Basti pensare che alla mezz’ora del primo tempo i ragazzi di Vivarini erano in vantaggio per 2-0 rispetto agli avversari grazie alle reti di Brosco e Ardemagni. Ma poi si è consumato il dramma sportivo. Al 44′ Ninkovic è stato espulso per somma di ammonizioni – un provvedimento duramente contestato dalla dirigenza picena, che ha rilasciato dichiarazioni di fuoco – e per l’Ascoli il ritorno in campo è stato blackout. Al 12′, infatti, le due squadre erano già in pareggio e al 35′ Galabinov ha segnato il goal della vittoria ligure. La rabbia, a fine incontro, è stata tanta. Ma per come si sono messe le cose non si può dare tutta la colpa all’arbitro.

SPEZIA-ASCOLI 3-2

SPEZIA (4-3-3): Lamanna; Vignali, Terzi, Capradossi, Augello; Bartolomei (40’ st De Francesco), Ricci (28’ st Maggiore), Mora; Okereke, Galabinov, Da Cruz. A disp.: Manfredini, Barone, Brero, Crivello, Pierini, Crimi, Ligi, De Col, Abdullahi, D’Eramo. All.: Marino

ASCOLI (4-3-2-1): Lanni; Laverone, Brosco, Valentini, Rubin; Addae, Troiano (23’ st Casarini), Frattesi; Ciciretti (40’ st Chajia), Ninkovic; Ardemagni (29’ st Rosseti). A disp.: Milinkovic-Savic, D’Elia, Baldini, Iniguez, Padella, Quaranta, Casarini, Cavion, Coly, Andreoni. All.: Vivarini

ARBITRO: Volpi di Arezzo

RETI: 17’ pt Brosco (A), 34’ pt Ardemagni (A), 6’ st rig., 35’ st Galabinov (S), 12’ st Okereke (S)

NOTE: ammoniti Augello (S), Maggiore (S). Espulsi: al 44’ pt Ninkovic (A) per somma di ammonizioni, al 41’ st Addae (A) per gioco violento. Rec. 2’ pt, 5’ st.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.