Grave malore, San Benedetto tifa per il comandante dei vigili

Secondo la prima ricostruzione Coccia (50 anni) ha iniziato ad accusare un fortissimo mal di testa ed ha chiesto l'intervento del 118: la diagnosi è stata di emorragia cerebrale

0
176
Ambulanza Ascoli
Ambulanza Ascoli

Tutta San Benedetto del Tronto tifa per il comandante della Polizia locale Giuseppe Coccia, vittima martedì di un grave malore. Secondo la prima ricostruzione Coccia (50 anni) ha iniziato ad accusare un  fortissimo mal di testa ed ha chiesto l’intervento del 118: la diagnosi è stata di emorragia cerebrale e per questo è stato disposto il suo trasferimento d’urgenza ad Ancora. Ieri l’intervento chirurgico. Ora inizia la battaglia più difficile, quella per il pieno e veloce recupero.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui