Si facevano versare la caparra, ma l’auto promessa non arrivava mai: due persone denunciate per truffa

Le indagini - nonostante i truffatori usassero utenze telefoniche fittizie - hanno portato a una coppia residente in Lombardia.

0
129
Polizia
Polizia

Due pregiudicati residenti in Lombardia sono stati denunciati dalla Polizia di Ascoli Piceno con l’accusa di truffa. Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine i malviventi avevano pubblicato un annuncio per vendere un’auto usata su un noto portale. Quindi si erano fatti anticipare diverse centinaia di euro dal potenziale acquirente per bloccare l’operazione. Ma la vettura non è mai stata consegnata.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui