Ascoli, Brosco: con Lecce dobbiamo strappare almeno un punto

Brosco, a Perugia con la fascia di capitano, ha commentato così la brutta battuta d'arresto di campionato alla pagina Facebook dell'Ascoli Calcio Fc 1898

0
308
Riccardo Brosco, foto da pagina Facebook Ascoli Calcio
Riccardo Brosco, foto da pagina Facebook Ascoli Calcio

Riccardo Brosco, a Perugia con la fascia di capitano del Picchio, ha commentato così la brutta battuta d’arresto di campionato alla pagina Facebook dell’Ascoli Calcio Fc 1898.

“Siamo partiti molto forte, da grande squadra, nel primo tempo si è visto più Ascoli che Perugia; nella ripresa l’avversario è venuto fuori e noi abbiamo fatto fatica, non abbiamo più fatto le pressioni e quello che avevamo preparato in settimana. Han? E’ un giocatore fortissimo, ma abbiamo sbagliato noi a lasciargli tanto spazio, quindi è più demerito nostro che merito dell’avversario. In occasione del secondo gol c’è stato un rimpallo, la palla è girata verso il portiere, ho visto che stava uscendo e sia io che Valentini ci siamo fermati; non è colpa di nessuno, sono situazioni che non puoi prevedere. Venerdì affronteremo il Lecce, squadra che sta facendo benissimo, noi dovremo metterci l’elmetto e andare a strappare almeno un punto, fare un gol anche “sporco”, ma servono punti. Se vai a Lecce con la presunzione, rischi di fare un’altra figuraccia. La fascia di capitano? Mi ha fatto molto piacere, ma il capitano resta Padella, che con Troiano è il leader indiscusso dello spogliatoio”.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.