Domenica di sport e solidarietà al circolo sportivo Fondazione Carisap

0
175
Una delle squadre impegnate domenica al Circolo Sportivo Fondazione Carisap di Monticelli
Una delle squadre impegnate domenica al Circolo Sportivo Fondazione Carisap di Monticelli
Lo sport al servizio della solidarietà al Circolo Sportivo Fondazione Carisap di Monticelli (Ascoli). È stata una bella giornata dedicata al calcio, quel calcio che supera le rivalità e i campanilismi e che sa ragalare emozioni e sorrisi, quella che si è svolta domenica 10 giugno nei campi del Circolo Sportivo. Fortemente voluta dal Mister Massimo Silvia, il torneo di calcio a 7 “Un cuore nel pallone” è stata un’iniziativa benefica a favore del reparto di pediatria dell’area vasta 5 e che ha visto la partecipazione di tanti ex calciatori e non solo.

“Si è trattato di un torneo di solidarietà, un torneo all’italiana – racconta Mister Silva – con la partecipazione di quattro squadre: una rappresentanza di amici ascolani tra cui ex giocatori, come il sottoscritto e Aloisi, illustri imprenditori ascolani come Giuliano Tosti della Ciam e Graziano Giordani di Graziano Ricami di Venarotta e il contributo anche di Fainplast; vecchie glorie della Samb, capeggiati da Paolo Beni, tra cui Minuti, Palladini, Di Fabio e altri; “vecchie glorie” del Tribunale; una rappresentanza di ex giocatori del Lanciano. È stata una bella festa, molto riuscita, all’insegna della solidarietà, che ha unito Ascoli, San Benedetto e il vicino Abruzzo al di là le rivalità calcistiche. Un ringraziamento doveroso va anche agli arbitri che ci hanno supportato, due noti appassionati di calcio della città: Gianni Orsini e Silvano Virgulti. Il tutto ha trovato la grande accoglienza e ospitalità del Circolo Sportivo Fondazione Carisap”.

Il torneo, che si è svolto nel pomeriggio, si è concluso con una merenda preparata dagli chef del Green Park. “Siamo sempre orgogliosi di aver poter accogliere iniziative di questo tipo – afferma il gestore del Circolo Sportivo Fondazione Carisap Cristiano Massari – che uniscono la bellezza e l’amore per lo sport alla beneficienza. Il Circolo Sportivo, poi, si presta particolarmente ad eventi sportivi e conviviali sia per le sue caratteristiche strutturali sia per la sua propria vocazione. È stata una  bella festa durante i quali i colori delle maglie hanno colorato la giornata con gioia e spirito di solidarietà”. Per la cronaca, il torneo è stato vinto dalla Samb. Anche se, su tutti, a vincere è stata la solidarietà.

 

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui