Castel di lama, polemica per il nuovo centro migranti

E' polemica per il nuovo centro di accoglienza ai migranti che dovrebbe sorgere a Castel Di Lama, in contrada Villa Chiarini. Un esponente del centrodestra locale, infatti, avrebbe presentato la richiesta di adibire un immobile di sua proprietà a Centro di accoglienza straordinaria per i richiedenti asilo

0
145
Richiedenti asilo ad Ascoli e provincia
Richiedenti asilo ad Ascoli e provincia

E’ polemica per il nuovo centro di accoglienza ai migranti che dovrebbe sorgere a Castel Di Lama, in contrada Villa Chiarini. Un esponente del centrodestra locale, infatti, avrebbe presentato la richiesta di adibire un immobile di sua proprietà a Centro di accoglienza straordinaria per i richiedenti asilo. Contro l’ipotesi si è scagliato il centrosinistra, guidato dal candidato sindaco del Pd Vincenzo Carmela, che ha chiesto al prefetto di bloccare l’operazione, sottolineando che il Comune ha aderito allo Sprar e che secondo gli accordi i profughi ospitati non possono essere più di 19, suddivisi in più luoghi di accoglienza.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui