Ascoli Piceno: borse di studio per consentire ai giovani di fare sport

Possono presentare domanda i genitori o i tutori di ragazzi (appartenenti al medesimo nucleo familiare ISEE) che risiedono nel comune di Ascoli Piceno, che hanno un’età compresa tra i 6 e 17 anni compiuti entro il 2019, che appartengono a nuclei familiari in possesso di attestazione ISEE in corso di validità ( SCADENZA GENNAIO 2020) con valore uguale o inferiore ad € 12.000,00

0
338
Sport, foto d'archivio
Sport, foto d'archivio

E’ pubblicato sul sito del Comune l’avviso per la concessione di borse di studio, rivolte ai giovani, per la pratica sportiva. Un’agevolazione per tutte quelle famiglie in difficoltà economica e per i propri figli che, grazie ad un contribuito offerto dal Comune, avranno la possibilità di frequentare corsi per svolgere attività fisica.

“Una misura che abbiamo deciso di ripresentare anche quest’anno – spiega il Sindaco Guido Castelli – per venire incontro alle esigenze di tutti quei nuclei che, a causa della crisi e, spesso, per la perdita di lavoro, non possono garantire ai propri figli l’iscrizione in palestra. Da qui la decisione di denominare il progetto ‘Sport per tutti’, proprio per rendere chiara l’intenzione di eliminare quelle barriere economiche che creano iniquità tra i giovani e che impediscono anche a talenti in erba di potersi esprimere al meglio nelle discipline sportive”.

“Un progetto – prosegue l’Assessore allo sport e alle politiche giovanili Massimiliano Brugni – che quest’anno permetterà a più richiedenti di ottenere il contributo. Infatti, grazie alla sponsorizzazione del Gruppo Fainplast,  il fondo messo a disposizione per questa iniziativa è quasi raddoppiato e per questo è stato possibile aumentare il parterre dei destinatari. Un supporto significativo offerto dalla ditta ascolana che ringraziamo per la grande sensibilità manifestata in un momento sociale ed economico particolarmente difficile. Assicurare ai nostri giovani l’opportunità di praticare discipline sportive, vuol dire anche dare loro un’occasione in più per scegliere uno stile di vita sano e corretto.
Potranno avere così un modo alternativo per trascorrere i pomeriggi, non in strada, ma in luoghi sicuri dove apprendere regole e disciplina.
Tutto questo sicuramente rende la nostra città un modello da imitare. Sono pochi, infatti, i Comuni che in Italia riescono a portare avanti progetti di tale portata per i ragazzi e finalizzati a sviluppare azioni in favore dello sport. Scelte lungimiranti che ci hanno portato a ottenere anche importanti risultati in questo settore e che ci ripagano di tutti gli sforzi sostenuti in questi anni”.

Informazioni sul bando.

Possono presentare domanda i genitori o i tutori di ragazzi (appartenenti al medesimo nucleo familiare ISEE) che risiedono nel comune di Ascoli Piceno, che hanno un’età compresa tra i 6 e 17 anni compiuti entro il  2019, che appartengono a nuclei familiari in possesso di attestazione ISEE in corso di validità ( SCADENZA  GENNAIO 2020) con valore uguale o inferiore ad € 12.000,00 e che sono iscritti ad una società per svolgere corsi di attività sportiva per l’anno sportivo 2018/2019;
Il contributo, riferito ad ogni singolo ragazzo, è pari al 60% del costo sostenuto per l’iscrizione a corsi svolti nell’anno sportivo 2018/2019 fino ad un importo massimo di €. 170,00 a ragazzo e di €. 450,00 a famiglia. Il contributo può essere richiesto per una sola disciplina sportiva oppure per più discipline non praticate contemporaneamente. Il contributo non può essere richiesto per ragazzi destinatari di contributi disposti da altri settori del Comune di Ascoli Piceno, riferiti alla stessa disciplina sportiva praticata nello stesso periodo.
I contributi saranno assegnati sino all’esaurimento delle risorse disponibili tenendo conto di una graduatoria formulata in base al valore dell’attestazione ISEE  CON SCADENZA  GENNAIO 2020  (primi in graduatoria i nuclei con valore ISEE più basso).
A parità di valore ISEE la precedenza è riconosciuta ai nuclei familiari con il maggior numero di figli minori.

La domanda dovrà essere indirizzata al Comune di Ascoli Piceno – Servizio Sport e Politiche Giovanili. L’invio della richiesta, che deve recare la dicitura “PROGETTO SPORT PER TUTTI”, dovrà avvenire tramite mail, all’indirizzo di posta elettronica certificata: comune.ascolipiceno@actaliscertymail.it, tramite il servizio postale o a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Ascoli Piceno entro e non oltre il giorno 18 Aprile 2019 (giovedì).
Le domande dovranno essere redatte unicamente sul modulo predisposto dal Comune, disponibile presso il Servizio Sport o scaricabile dal Sitohttp://www.comuneap.gov.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/15024
Per le domande pervenute tramite posta farà fede la data di arrivo all’Ufficio Protocollo del Comune di Ascoli Piceno; per le domande pervenute tramite posta elettronica è necessaria la ricevuta di risposta da parte dell’ufficio ricevente.
Alle domande deve sempre essere allegata la copia di un documento di identità del richiedente in corso di validità.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.