Ascoli Calcio verso il Chievo, Brosco: siamo arrabbiati e lo dimostreremo

0
202
Riccardo Brosco, foto da pagina Facebook ufficiale Ascoli Calcio

Alla vigilia della partenza per Verona, Riccardo Brosco ha analizzato il momento della squadra dopo le due battute d’arresto con Cremonese e Pescara. Il centrale difensivo sta facendo di tutto per smaltire l’infortunio al collo e recuperare in tempo per il match del Bentegodi. Di seguito le dichiarazioni rilasciate alla pagina ufficiale dell’Ascoli Calcio Fc 1898.

“Assistere da fuori al derby col Pescara è stata veramente dura, ho visto una bella partita, equilibrata, decisa da un episodio, da un nostro infortunio che purtroppo ha condizionato la gara; ma non ho visto una squadra allo sbando. Domenica col Chievo ce la metterò tutta per rientrare, non ho ancora ritrovato la massima mobilità del collo; sarà una partita difficile contro una squadra che ha mantenuto molti giocatori dalla serie A. Troveremo un avversario galvanizzato dal successo sul Livorno, ma andremo al Bentegodi a fare una battaglia, siamo ancora arrabbiati per come sono andate le ultime partite e lo dimostreremo contro il Chievo, ci giocheremo le nostre carte. Quali potranno essere le difficoltà? Potrebbero essere di natura psicologica, ma non dovremo pensare agli ultimi risultati, l’unico pensiero dovrà essere quello di scendere in campo con la massima concentrazione. Credo che la nostra squadra sia forte, ma quanto lo sia e dove potrà arrivare non so, credo che possa lottare per le prime otto posizioni; in questo campionato ci sono tante ottime squadre come Cremonese, Empoli, Crotone e lo stesso Chievo, ma penso che l’Ascoli potrà dire la sua”.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.