Ascoli Calcio, il patron Pulcinelli: spero che Tosti ritiri le dimissioni

Ieri pomeriggio, presso la sede sociale di Corso Vittorio Emanuele, il Patron i ha incontrato gli organi di informazione per fare chiarezza

0
123
Massimo Pulcinelli nella sua prima conferenza stampa da presidente dell'Ascoli Calcio
Massimo Pulcinelli nella sua prima conferenza stampa da presidente dell'Ascoli Calcio, foto da diretta Facebook

Ieri pomeriggio, presso la sede sociale di Corso Vittorio Emanuele, il Patron Massimo Pulcinelli ha incontrato gli organi di informazione per fare chiarezza sul momento dell’Ascoli Calcio a seguito delle dimissioni di Giuliano Tosti da Presidente del CdA bianconero:

“Sono dimissioni che mi hanno colto di sorpresa, sono arrivato ad Ascoli grazie a Giuliano Tosti, spero possa tornare indietro su questa decisione; se così non sarà, troveremo soluzioni, all’interno dello stesso CdA o fuori da esso”.

Il Patron ha affrontato anche il discorso relativo al licenziamento dell’ex direttore Amministrazione, Finanza e Controllo Costantini: “Il fatto che volessi gestire la società da padre di famiglia, riducendo un costo non fondamentale, è stato riportato come se fosse successo chi sa cosa, mi è sembrato incredibile, fermo restando che non fa mai piacere a nessuno sopprimere un posto di lavoro”.

Il Patron ha smentito anche le voci su un possibile trasferimento della sede amministrativa dell’Ascoli Calcio a Roma: “La sede è qui ad Ascoli, non sarà assolutamente spostata a Roma” – ha dichiarato.

Su Mister Zanetti e la squadra: “Li incontrerò e parlerò con loro, ho moltissima fiducia nel Mister, che troverà presto l’assetto giusto. La squadra è stata costruita per i play off e sono convinto che riusciremo a farli. Come uscire fuori dal periodo no? Con autoanalisi, assunzione di responsabilità e tirando fuori gli attributi”.

La conferenza stampa integrale di Massimo Pulcinelli è visibile sulla pagina Facebook “Ascoli Calcio 1898 FC SpA”. (fonte comunicato ufficiale)

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.