Ascoli Calcio, contro Pescara soltanto un pari soffertissimo

Nonostante il supporto dei tifosi, la squadra di Vincenzo Vivarini ha rischiato seriamente di uscire dallo stadio Adriatico con una sconfitta

0
363
Vincenzo Vivarini, foto Ascoli calcio
Vincenzo Vivarini, foto Ascoli calcio

Non è bastato aall’Ascoli Calcioil supporto di ben 2mila tifosi per superare lo scoglio Pescara. La squadra di Vincenzo Vivarini, infatti, è tornata a casa con l’ennesimo pareggio (il quarto della stagione), ma ha rischiato seriamente di uscire dallo stadio Adriatico con una sconfitta.

Al 18esimo del primo tempo, infatti, Lanni ha parato un rigore a Mancuso. E nel secondo tempo, al quinto, i padroni di casa sono passati in vantaggio con un calcio dal limite di Brugman. Il pareggio è arrivato comunque al 20esimo, grazie ad Ardemagni (ben servito da Rosseti). Nel finale piceni in dieci per l’espulsione di D’Elia. Ma un punto c’è. E per come si erano messe le cose in campo è già un miracolo.

PESCARA-ASCOLI 1-1

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Balzano, Gravillon, Perrotta, Del Grosso; Memushaj, Brugman, Machin (43′ st Cocco); Marras (31′ st Del Sole), Monachello (19′ st Antonucci), Mancuso. A disp.: Kastrati, Farelli, Ciofani, Elizalde, Fornasier, Scognamiglio, Crecco, Melegoni, Palazzi. All.: Pillon

ASCOLI (4-3-1-2): Lanni; Laverone, Padella, Valentini, D’Elia; Frattesi(24′ st Troiano), Addae, Cavion; Ninkovic; Ngombo (19′ st Rosseti), Ardemagni (33′ st Kupisz). A disp.: Perucchini, Bacci, De Santis, Quaranta, Casarini, Carpani, Parlati, Baldini, Beretta. All.: Vivarini

ARBITRO: Fourneau di Roma

RETI: 5′ st Brugman (P), 20′ st Ardemagni (A).

NOTE: al 18′ pt Lanni neutralizza il rigore calciato da Mancuso concesso per fallo di Laverone sull’attaccante pescarese. Ammoniti Gravillon (P), Ardemagni (A), Perrotta (P), Balzano (P), Del Grosso (P). Espulso al 26′ st D’Elia (A) per somma di ammonizioni. Rec.1′ pt, 4′ st

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.