Ascoli Calcio, contro il Cittadella arriva un buon punto

Al termine di un incontro molto combattuto è finita 1-1, ma il match - per quanto visto in campo - sarebbe potuto finire in ogni maniera

0
293
Vincenzo Vivarini, foto da pagina Facebook Ascoli Calcio Fc 1898
Vincenzo Vivarini, foto da pagina Facebook Ascoli Calcio Fc 1898

Per l’Ascoli è un buon punto quello ottenuto contro il Cittadella. Al termine di un incontro molto combattuto è finita 1-1, ma il match – per quanto visto in campo – sarebbe potuto finire in ogni maniera. Per il Picchio, infatti, la partita si è complicataa subito con il gol firmato da Schenetti al 18′, ma il pareggio è arrivato comunque dopo una manciata di minuti grazie al calcio di rigore battuto d Ardemagni. Il resto poco conta, anche se i bianconeri hanno reclamato un rigore per fallo su Beretta (l’azione ha poi portato alla rete degli ospiti). L’Ascoli in classifica sale a quota 20: i playoff non sono lontani.

ASCOLI-CITTADELLA 1-1 (primo tempo 1-1)

ASCOLI (4-3-1-2): Lanni; Laverone, Brosco, Padella, D’Elia; Addae (19′ st Parlati), Troiano (44′ st Casarini), Frattesi; Cavion; Ardemagni, Beretta (31′ st Ngombo).
A disposizione: Perucchini, Scevola, Valentini, De Santis, Quaranta, Kupisz, Carpani, Ganz, Perpepaj. All. Vivarini.

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Cancellotti, Adorni, Camigliano, Ghiringhelli; Settembrini, Iori, Branca; Schenetti (38′ st Siega); Finotto (38′ st Scappini), Strizzolo (27′ st Panico).
A disposizione: Maniero, Benedetti, Drudi, Dalla Bernardina, Bussaglia, Pasa, Malcore, Maniero. All. Venturato.

Marcatori: 18′ pt Schenetti (C), 23′ pt rig. Ardemagni (A).

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.