Ai domiciliari nasconde l’eroina nel divano: tunisino finisce in carcere

L'uomo, un tunisino di 26 anni, è stato costretto a lasciare casa e portato al carcere di Castrogno, in provincia di Teramo

0
89
Polizia
Polizia

Un tunisino di 26 anni, residente a Martinsicuro (Teramo), è stato arrrstato dalla Sezione antidroga della Polizia di Ascoli Piceno con l’accusa di spaccio di stupafacenti. L’uomo si trovava già agli arresti domiciliari dallo scorso 25 gennaio, ma evidentemente non aveva smesso con le attività illecite. Durante un controllo nella sua abitazione, infatti, gli agenti hanno trovato 25 grammi di eroina – parzialmente nascosti in un bracciolo del divano -, oltre a un bilancino di precisione e a diverso marteriale per il confezionamento delle dosi. L’uomo è stato costretto a lasciare casa e portato al carcere di Castrogno, in provincia di Teramo.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui