GUIDA: Montegallo

0
364
La chiesa di Santa Maria in Pantano a Montegallo prima del terremoto
La chiesa di Santa Maria in Pantano a Montegallo prima del terremoto

Montegallo è un piccolo Comune della Provincia di Ascoli che conta circa 500 abitanti distribuiti fra 23 frazioni, tutte adagiate sulle pendici del Monte Vettore: la vetta più alta dei Monti Sibillini (2476 m).

Tra i monumenti è da citare la chiesa di Santa Maria in Pantano, gravemente danneggiata dal terremoto del 2016. L’edificio risale all’anno Mille (al suo interno sono dipinte le Dieci Sibille dell’elenco di Varrone) e per raggiungerlo bisogna fare una passeggiata di circa 40 minuti dalla frazione di Balzo.

Nulmerosi i sentieri che partono dal paese, tra questi il Sentiero dei Mietitori, un itinerario di una decina di chilometri percorso per secoli dai contadini che ogni anno si spostavano verso l’Umbria e il Lazio per raccogliere il grano in pianura.

Nel 2018, nel Comune, è stato inaugurato un piccolo presidio commerciale grazie alla solidarietà di alcune associazioni.

TORNA ALL’INDICE DELLA GUIDA DI ASCOLI E PROVINCIA

La chiesa di Santa Maria in Pantano a Montegallo dopo il terremoto
La chiesa di Santa Maria in Pantano a Montegallo dopo il terremoto

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui