Elezioni rappresentanti sindacali Barilla, esultano Cisl e Usb

I 4 eletti sono ripartiti tra Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil e Usb, ma è la Federazione agroalimentare industriale e ambientale cislina ad essersi affermata come sindacato più votato, con ben 54 voti su 162 votanti e 11 voti di distacco dal secondo

0
580
Barilla
Barilla

Si sono svolte giovedì 10 maggio le elezioni per il rinnovo delle Rsu nella Barilla di Ascoli Piceno.

I 4 eletti sono ripartiti tra Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil e Usb, ma è la Federazione agroalimentare industriale e ambientale cislina ad essersi affermata come sindacato più votato, con ben 54 voti su 162 votanti e 11 voti di distacco dal secondo. Grande soddisfazione è stata espressa da Gabriele Monaldi, della Segreteria Fai Cisl Marche. Ma anche l’Unione Sindacale di Base esulta: ha ottenuto il 27% dei voti di operai e impiegati, eleggendo un delegato nell’organismo, Elvezio Acciarri, arrivato secondo nelle preferenze.

Lo stabilimento Barilla di Ascoli Piceno ha da pochi mesi festeggiato i 35 anni di attività. Interamente dedicato al bakery, l’impianto, considerato di avanguardia, è capace di sfornare ogni giorno più di 200 mila pani, un milione di merende e oltre 2 milioni di biscotti per un totale di circa 36 mila tonnellate di prodotto.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.