Conto Deposito: tutti i vantaggi

Se si hanno a disposizione dei risparmi, un opzione interessante da considerare è quella di aprire un conto deposito di risparmio

0
364
Conto deposito
Conto deposito

Conto Deposito: tutti i vantaggi

Se si hanno a disposizione dei risparmi, un opzione interessante da considerare è quella di aprire un conto deposito di risparmio. Un conto deposito è uno strumento fondamentale di gestione lungo termine del denaro, che può aiutare a soddisfare le proprie esigenze finanziarie. Infatti depositare dei soldi in questo conto significa in pratica che si stanno mettendo in un salvadanaio sicuro, dal momento che è gestito da una banca.

Questo strumento di deposito monetario Ë adatto alle tue esigenze finanziarie? Esaminando i vantaggi dei conti deposito sarai in grado di prendere la decisione appropriata per la tua salute finanziaria. Ecco quindi di seguito quali sono i principali vantaggi.

Il tasso d’interesse

Solitamente i conti deposito maturano interessi nel tempo. Sebbene i tassi di interesse siano stati estremamente ribassati negli ultimi anni, molti conti anche se hanno un tasso di interesse inferiore al 2%, accumuleranno comunque interessi nel tempo. Ciò significa che si ha un potenziale guadagno rispetto a tenere i soldi fermi un un normale conto corrente.

Uno dei migliori conti deposito che negli anni si è fatto conoscere per ottimi tassi di interesse è il Conto Deposito Arancio di Ing Direct, vedi tutti i dettagli su libretto di risparmio; tuttavia anche questa banca olandese ha dovuto abbassare i tassi rispetto al passato.

I fondi sono controllabili online

Con la maggior parte delle banche e degli istituti di credito hai accesso online ai fondi 24 ore al giorno. Tutto ciò che serve è una connessione dati e l’accesso ad internet. Molte istituzioni ti permetteranno di collegare il tuo conto deposito di risparmio ad altri account che potresti avere, come ad esempio un conto corrente, che può aiutarti ad evitare tasse di mantenimento.

Avere un conto online consente inoltre di trasferire autonomamente i fondi da un account all’altro, anche al di fuori delle ore lavorative della banca.

I soldi sono al sicuro

PoichÈ il denaro Ë affidato e gestito da terzi, aumenta la sicurezza personale. Infatti toglie il rischio di subire eventuali rapine nel caso si conservassero i propri contanti in casa. Inoltre anche in caso di incendio subito in casa o di un qualsiasi altro disastro naturale, ci potrebbero essere delle perdite del denaro conservato in casa (o come si suol dire ‘sotto il materasso’). Dunque avere i soldi su di un conto deposito vi rende più sicuri.

Conto a zero spese

Molti conti di deposito sono aperti senza spese di apertura e mantenimento, con un deposito minimo richiesto di soli 100 euro. Alcune banche potrebbero avere un deposito minimo ancora pi˘ basso, a volte consentendo l’apertura di un conto senza depositare alcuna somma di denaro. Questo offre l’opportunità di cominciare a depositare qualcosina, anche se non si ha molto denaro nella fase iniziale.

Conclusioni

Attualmente i conti deposito sono uno dei posti più sicuri nel quale depositare i propri risparmi. Questo perché le cifre depositate sono assicurate fino a 100mila euro dal FITD (Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi), quindi con soldi depositate entro questo limite c’Ë un’assicurazione aggiuntiva.

A conferma del fatto che il conto deposito sia un investimento sicuro è dato dal fatto che nonostante i tassi di interesse si siano abbassati drasticamente negli ultimi 10 anni, nel contempo il numero delle aperture di conti deposito sono cresciuti di circa il 50%. Come dire: meglio un piccolo guadagno ma sicuro che un investimento potenzialmente più remunerativo ma non controllabile.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.