November 19, 2017

POST GARA Aglietti: “Buona prestazione, ma paghiamo errori di gioventù”

  • 9 Mesi fa

L’Ascoli non va oltre il pari contro il Trapani. Ad analizzare la gara in sala stampa è stato il tecnico Aglietti.

Il calcio purtroppo è fatto di episodi. Ho visto un grande Ascoli, poi abbiamo pensato di aver vinto la partita. Alla squadra avevo chiesto di tenere alta la concentrazione, mi ero arrabbiato molto perché già nella prima frazione di gioco avevamo allentato la presa. Purtroppo non abbiamo le capacità per gestire le partite, siamo questi.

Nella prima frazione di gioco abbiamo perso troppe palle in uscita. Rigore? Forse un po’ generoso. In occasione del gol del 2-2 ci siamo fatti infilare troppo facilmente, dovevamo difendere la palla come se fosse un figlio. Era una partita che poteva cambiarci la stagione, purtroppo ci siamo fatti fregare. E’ già la seconda volta che ci succede. A volte si paga anche la gioventù di questi ragazzi. Io però analizzo la partita nel complesso e devo dire che abbiamo fatto molto bene. Sostituzione Orsolini? Volevo un giocatore più fresco, in quella zona lì stavamo soffrendo un po’. Riccardo ha fatto comunque una buona gara. I cambi secondo me sono stati giusti. Martedì sarà una partita importante”. 

The following two tabs change content below.

Andrea Ferretti

Direttore Responsabile a Ascoli News
Giornalista del Corriere Adriatico - email:andrea.ferretti@ascolinews.it

Commenti

  • facebook
  • googleplus
  • twitter
  • linkedin
  • linkedin
Indietro «
Avanti »

7

  1. Ma per favore cerca di andartene prima possibile non leggi mai correttamente la partita è sbagli tutte le sostituzioni. Adesso stai distruggendo Orsolini e non ti rendi conto che ti stai tagliando le p…. da solo!

  2. 9 risultati positivi con questa squadra è un miracolo grazie mister peccato casomai in qualche acquisto di maggiore esperienza però….forse quello che scrive sopra sogna petrone

  3. Gianka ma che cosa dici??? Aglietti é un signor allenatore e non mi sembra giusto dargli delle colpe che non ha. Se Orsolini segna invece di calciarla fuori,era 3-0,se Gatto segna il rigore,era 3-1,se Carpani al 93° sulla fascia destra atterra l’avversario invece di accompagnarlo fino a dentro l’area,era 2-1. Ma che cazzo pretendiamo da questo allenatore?! I miracoli neanche più Cristo li fa più. Si poteva rinforzare la squadra a Gennaio,non é stato fatto e adesso finiamo la stagione così punto e basta. Ci divertiremo comunque ne sono certo. Adesso se Bianchi e Cacia non sono marci,torneranno in gruppo presto e saremo più competitivi. Sempre e solo Ascoli!!!

  4. Giusto Fabio….Petrone è pure troppo

  5. d’accordo in pieno con ascolano…..il mister non ha colpe….ci siamo rilassati….se segnavano il rigore forse era fatta….e dico fatta per perché finché l arbitro non fischia le partite non finiscono….dai ragazzi…. martedì vietato sbagliare….sempre forza mister….e FORZA ASCOLI….

  6. Abbiamo giocato in dieci x 97 minuti, con uno pseudo calciatore che dopo aver calciato un rigore da principiante, e’ riuscito anche a sbagliare una facilissima ribattuta.Forse non tutti mali vengono per nuocere… infatti credo proprio che il sig. Gatto le prossime partite se le vedra’ dalla tribuna e noi finalmente potremmo giocare una partita in undici.. Contro la Pro martedì torneremo grandi e fra una decina di giorni con i pieni recuperi di Cacia e Bianchi, sara’ tutta un’altra storia. Sempre ForzaAscoli.

  7. una volta era la f…. che te ceca!!! Pensavo che così sporca non si poteva fare ma ormai sono proprio un libro aperto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.