Uno sguardo al prossimo futuro: le nostre abitazioni saranno sempre più Internet-friendly

Come possiamo sfruttare le potenzialità di internet e delle nuove migliorie tecnologiche? Entriamo nel dettaglio per cercare di capirlo

0
249
Smart home
Smart home

Nonostante l’uso del mobile sia molto intenso, le connessioni wifi tradizionali non stanno subendo drastiche flessioni. Questo perché, sebbene gli smartphone siano gli strumenti spesso usati per navigare, oggi la rete Internet di casa ha trovato un nuovo utilizzo: la domotica. È per questo motivo che le principali offerte solo per Internet casa, come quelle di Linkem, sono ancora molto gettonate da chi non vuole rinunciare a questi strumenti innovativi ma senza spendere troppo e da chi vuole avere internet illimitato nella propria abitazione. Come possiamo sfruttare le potenzialità di queste nuove migliorie tecnologiche? Entriamo nel dettaglio.

Mercato delle smart TV e prospettive

Secondo le ultime stime di settore, il prossimo anno vedrà più della metà degli italiani usare una smart Tv in casa propria. Si parla di un dispositivo che offre moltissime funzioni agli utenti, come la possibilità di personalizzare il proprio palinsesto accedendo a Internet e dunque sfruttando le app di streaming come Netflix. In realtà l’accesso al web consente di fare tantissime cose, dalla semplice navigazione dei siti fino ad altre azioni più complesse. Fra i tanti esempi che è possibile fare, troviamo la possibilità di giocare alle applicazioni del Google Play Store, insieme ad altre opzioni come il fitness in salotto o l’uso dei social: il tutto restando comodamente seduti in poltrona. Chiariti i vantaggi delle smart TV, occorre tornare ad una questione di numeri: secondo le previsioni di settore, si stima che entro il 2020 il 55% degli italiani avrà una TV smart in casa. Inoltre, stando a questo sguardo al futuro, pare che entro questa data il totale delle famiglie che guarda la TV sul web arriverà a quota 8,5 milioni. Merito di piattaforme come la già citata Netflix, insieme ad altre opzioni come Prime Video di Amazon, Now TV e via discorrendo.

Crescerà anche il mercato della domotica

Poco sopra abbiamo citato la domotica e non per caso: l’hi-tech è già entrato nelle nostre case e la connessione al web rappresenta l’indispensabile canale di comunicazione per i dispositivi intelligenti. Si parla di tutti quei device di ultima generazione progettati per facilitare la vita alle persone, attraverso l’interazione e l’interconnessione. Quali sono le migliorie che apporta la domotica? In primo luogo agisce per limitare i consumi energetici e gli sprechi, come nel caso dei termostati intelligenti e dei sistemi di illuminazione automatizzati. Serve anche per garantire la sicurezza degli abitanti, visto che nel pacchetto si trovano pure i sistemi di videosorveglianza basati su webcam e segnalatori connessi agli smartphone. Un altro chiaro vantaggio della domotica è il comfort degli utenti: ogni dispositivo può essere infatti gestito a distanza con il cellulare, come nel caso delle lavatrici interconnesse. La domotica non dimentica comunque le esigenze degli esercizi commerciali: l’IoT, infatti, permette di sfruttare dei software di gestione per regolare le funzioni delle varie strutture senza, per questo, richiedere l’intervento dell’uomo.

È il caso di concludere sottolineando che non si parla di sistemi molto costosi, in quanto pensati per essere introdotti nelle case di tutti: oggi molti dei dispositivi IoT vengono venduti a prezzi concorrenziali e decisamente più accessibili.

Smart home
Smart home

 

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.