Traffico internazionale di droga, condanne pesanti per tre ascolani

Il caso scoppiò nell'ottobre del 2016, quando all'aeroporto di Fiumicino la Polizia intercettò un abruzzese con mezzo chilo di cocaina purissima, del valore di mercato di circa 2 milioni di euro

0
442
Sentenza Ascoli
Sentenza Ascoli

Tre persone sono state condannate a complessivi 31 anni di carcere con l’accusa di traffico internazionale di droga. Il caso scoppiò nell’ottobre del 2016, quando all’aeroporto di Fiumicino la Polizia intercettò un abruzzese con mezzo chilo di cocaina purissima, del valore di mercato di circa 2 milioni di euro.

Le successive indagini portarno all’arresto di tre persone residenti nel Piceno. Per questo – nonostante lo sconto di pena per il rito abbreviato – un 30enne di San Benedetto è stato condannato a 13 anni e sei mesi, mentre un immobiliarista 40enne di Monteprandone a 10 anni e una 33enne colombiana a 8 anni. Pene che sono state maggiori rispetto a quelle chieste dalla pubblica acccusa. Le difese hanno già annunciato ricorso.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.