Terremoto, torna la paura: nuova scossa a Roccafluvione

La botta ha avuto una magnitudo di 2.9 gradi, ma per fortuna - stando ai primi sopralluoghi di Vigili del fuoco e forze dell'ordine - non si sono registrati danni a cose o persone

0
449
Terremoto
Terremoto

Mentre ancora troppe persone non sono riuscite a tornare ad una vita normale, nel Piceno si riaffaccia purtroppo la paura della grande bestia: il terremoto. A risvegliare brutti ricordi in molti, infatti, è stata ieri pomeriggio una scossa con epicentro nel territorio di Roccafluvione, ma avvertita in diversi paesi della provincia picena.

La botta ha avuto una magnitudo di 2.9 gradi, ma per fortuna – stando ai primi sopralluoghi di Vigili del fuoco e forze dell’ordine – non si sono registrati danni a cose o persone. La paura, però, è stata grande.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.