sabato, Febbraio 16, 2019
Home Notizie Argomenti Spara al cane dei vicini: condannato a 2.100 euro di multa

Spara al cane dei vicini: condannato a 2.100 euro di multa

Un caso dall'esito ben diverso di quello avvenuto pochi chilometri più in là, a Valle Castellana, dove un uomo è stato condannato a cinque mesi per aver comprato un collare a impulsi elettrici e averlo fatto indossare al proprio cane

0
263
Sentenza Ascoli
Sentenza Ascoli

Un uomo di Venarotta è stato condannato a 2.100 euro di multa (pagabili in 21 rate da 100 eueo) per aver sparato contro il cane dei vicini di casa. Il 64enne, secondo quanto ricostruito dai giudici, aveva agito in seguito a uno scatto d’ira per il timore che l’animale si avventasse sulle sue galline. Per questo – secondo quanto riportato dal Resto del Carlino Ascoli – i magistrati non hanno applicato al suo caso la Convenzione europea che prevede pene detentive (dai 3 ai 18 mesi) e maximulte (fino aa 30mila euro) a chi maltratta gli animali. Un caso dall’esito ben diverso di quello avvenuto pochi chilometri più in là, a Valle Castellana, dove un uomo è stato condannato a cinque mesi per aver comprato un collare a impulsi elettrici e averlo fatto indossare al proprio cane.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi