San Benedetto, sequestrati 400 chili di metilchetone in partenza per l’Albania

0
255
Agenzia delle dogane
Agenzia delle dogane

L’Agenzia delle Dogane di Civitanova Marche, in servizio a San Benedetto, ha sequestrato un ingente quantitativo di metiletilchetone, solvente industriale che può essere venduto soltanto con autorizzazione speciale e solo in alcuni Paese. I sigilli sono stati posti su 40 fusti da 10 chili ciascuno, provenienti dal Veneto e pronti a partire per l’Albania. Il sospetto è che il carico fosse destinato alla produzione di droghe sintetiche.Per questo, secondo quanto informa il Corriere Adriatico, a carico del rappresentante dell’azienda è stato ipotizzato il reato di “esportazione di precursori di droga”. Ora si attende l’esito delle indagini.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.