San Benedetto del Tronto: anziana picchiata e rapinata in casa dal nipote

Il giovane, già noto alle forze dell'ordine, dopo l'aggressione è fuggito a bordo di una bicicletta, ma è stato bloccato dai militari dopo un breve inseguimento

0
390
Carabinieri
Carabinieri

Un’anziana di 75 anni è stata aggredita, picchiata e derubata mentre si trovava nella propria abitazione, nel Comune di San Benedetto del Tronto. I fatti risalgono ai giorni scorsi e le successive indagini dei Carabinieri hanno accertato una dinamica davvero inquietante: ad aggredire la donna, infatti, sarebbe stato il nipote 20enne della vittima.

Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, dopo l’aggressione è fuggito a bordo di una bicicletta, ma è stato bloccato dai militari dopo un breve inseguimento – anche a piedi – per le strade del centro storico del Comune della riviera delle Palme. Il nipote-rapinatore è stato arrestato e portato al carcere di Marino del Tronto

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.