San Benedetto: 36enne condannato per la tentata estorsione a Calvaresi

Un 36enne di San Benedetto del Tronto è stato condannato a due anni e otto mesi di carcere per aver partecipato a un tentativo di estorsione ai danni dell'allora presidente del consiglio comunale sanebenedettese Marco Calvaresi

0
93
Marco Calvaresi
Marco Calvaresi

Un 36enne di San Benedetto del Tronto è stato condannato a due anni e otto mesi di carcere per aver partecipato a un tentativo di estorsione ai danni dell’allora presidente del consiglio comunale sanebenedettese Marco Calvaresi.

Secondo l’accusa, infatti, l’uomo – insieme a un 37enne di san Benedetto, che ha patteggiato un anno e mezzo – aveva chiesto 16mila euro a Calvaresi con la minaccia di diffondere materiale dichiarato come compromettente su uno dei familiari dell’uomo

Calvaresi aveva reagito senza pagare e denunciando subito la tentata estursione. I fatti risalgono al 2012. Alla vittima è stato anche riconosciuto un risarcimento di 20mila euro.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui