Elezioni rappresentanti sindacali Barilla, esultano Cisl e Usb

I 4 eletti sono ripartiti tra Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil e Usb, ma è la Federazione agroalimentare industriale e ambientale cislina ad essersi affermata come sindacato più votato, con ben 54 voti su 162 votanti e 11 voti di distacco dal secondo

0
88
Barilla
Barilla

Si sono svolte giovedì 10 maggio le elezioni per il rinnovo delle Rsu nella Barilla di Ascoli Piceno.

I 4 eletti sono ripartiti tra Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil e Usb, ma è la Federazione agroalimentare industriale e ambientale cislina ad essersi affermata come sindacato più votato, con ben 54 voti su 162 votanti e 11 voti di distacco dal secondo. Grande soddisfazione è stata espressa da Gabriele Monaldi, della Segreteria Fai Cisl Marche. Ma anche l’Unione Sindacale di Base esulta: ha ottenuto il 27% dei voti di operai e impiegati, eleggendo un delegato nell’organismo, Elvezio Acciarri, arrivato secondo nelle preferenze.

Lo stabilimento Barilla di Ascoli Piceno ha da pochi mesi festeggiato i 35 anni di attività. Interamente dedicato al bakery, l’impianto, considerato di avanguardia, è capace di sfornare ogni giorno più di 200 mila pani, un milione di merende e oltre 2 milioni di biscotti per un totale di circa 36 mila tonnellate di prodotto.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui