Ripatransone annuncia: dispositivi di purificazione per tutte le scuole

“Siamo orgogliosi di questa importante iniziativa funzionale al benessere e alla salute dei nostri ragazzi”, commenta il Sindaco di Ripatransone, Alessandro Lucciarini De Vincenzi

0
291
Purificatore in classe a Ripatransone, foto ufficio stampa Comune
I plessi dell’Istituto Comprensivo e dell’Asilo Nido Comunale di Ripatransone sono stati dotati di dispositivi di purificazione dell’aria funzionali allo svolgimento della didattica in presenza nella fase di gestione dell’emergenza pandemica.
L’iniziativa è stata promossa dai genitori membri del Consiglio d’Istituto e accolta dalla Dirigente Dott.ssa Gaia Gentili in virtù delle crescenti esigenze emerse in relazione alle prassi di ricircolo d’aria delle aule scolastiche adottate dall’inizio dell’anno scolastico in ottemperanza alle indicazioni volte al contrasto alla diffusione del COVID.
Tra i principali vantaggi connessi all’adozione di tali strumenti, la maggiore salubrità dell’aria ed il risparmio energetico conseguente alla minore dispersione termica dovuta all’apertura delle finestre. La valutazione tecnica dell’intervento è stata eseguita dal RSPP, Ing. Luigi Balloni.
L’acquisto dei dispositivi è stato finanziato dal Comune di Ripatransone e attraverso una raccolta fondi che ha visto coinvolte numerose aziende del territorio. Ad una cospicua quota dell’azienda KSENIA SECURITY srl, hanno fatto seguito gli interventi di LG EDILIZIA srl, EUROTECNA srl, AGRIATTILA di Veccia Attilio, Geom. MICHELE STRACCIA, IDEALFER snc, MGM SYSTEM srl, LA CANTINA DEI COLLI RIPANI soc. coop., D&P SERVICE srl, SEA ENGINEERING soc. coop., CRM spa, METAL GRONDE snc, TECNOIN snc, MOBILTESINO srl, ANGELO D’ERASMO az. agr..
“Siamo orgogliosi di questa importante iniziativa funzionale al benessere e alla salute dei nostri ragazzi”, commenta il Sindaco di Ripatransone, Alessandro Lucciarini De Vincenzi.
“L’intervento si è reso traguardabile grazie ad una risposta sinergica di numerosi professionisti ed aziende del nostro territorio. A loro ed ai genitori che hanno collaborato nel coordinamento dell’attività va il forte e sincero ringraziamento da parte dell’Amministrazione Comunale di Ripatransone. Ritengo che la nostra comunità debba ritenersi orgogliosa di aver ottenuto un simile raggiungimento, frutto della coesione del nostro tessuto produttivo e dell’interesse vero della nostra gente per il bene della Città.”, conclude il Primo Cittadino.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.