Prendevano vestiti senza passare dalla cassa: nei guai due giovani

I due avevano, infatti, rimosso le placche antitaccheggio da alcuni capi di abbigliamento e avevano cercato di andarsene indisturbati

0
637
Carabinieri, foto d'archivio
Carabinieri, foto d'archivio

Un 34enne maghrebino senzaa fissaa dimora e un 34enne italiano sono stati denunciati per aver messo a segno un tentativo di furto ai danni di un negozio d’abbigliamento di un centro commerciale di Porto d’Ascoli, a San Benedetto del Tronto.

Il copione del furto è di quelli che spesso vengono raccontati dalle cronache locali. I due avevano, infatti, rimosso le placche antitaccheggio da alcuni capi di abbigliamento (per un valore di circa 150 euro) e avevano cercato di andarsene indisturbati.

Purtroppo per loro qualcuno li ha notati e ad aspettarli, all’uscita, c’erano aanche i carabinieri.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.