Pregiudicato arrestato a Monteprandone: è accusato di tentato omicidio

Il 29enne, con alcuni complici, aveva compiuto un agguato ai danni di un uomo, sparando contro la sua auto. Il conducente si era salvato per miracolo

0
330
Carabinieri, foto d'archivio
Carabinieri, foto d'archivio

E’ accusato di tentato omicidio e porto abusivo d’armi il 29enne di origine napoletana arrestato nelle scorse ore dai carabinieri della caserma di Monteprandone, nel Piceno. L’uomo è incappato nei controlli dei militari ed è subito emerso che su di lui pendeva un ordone di carcerazione per ipotesi di reato pesantissime. Secondo l’accusa, infatti, lo scorso luglio il 29enne, con alcuni complici, aveva compiuto un agguato ai danni di un uomo, sparando contro la sua auto. Il conducente si era salvato per miracolo.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.