Nascondeva la droga nelle mutande: pachistano arrestato

Era in Stazione: in seguito a una perquisizione, dalle mutande sono spuntati ben 50 grammi di eroina pronta per essere spacciata

0
511
Carabinieri, foto d'archivio
Carabinieri, foto d'archivio

Un giovane di origine pachistana è stato arrestato dai carabinieri di San Benedetto deel Tronto con l’accusa di spaccio di droga.

Tutto è partito da un controllo di routine dei militari dell’arma alla stazione di Porto d’Ascoli. Lì, in seguito a una perquisizione, dalle mutande sono spuntati ben 50 grammi di eroina pronta per essere spacciata.

Il giovane è stato arrestato e trasferito nel carcere di Marino del Tronto ad Ascoli Piceno.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.