Moto, nuovi guai per Fenati: sospeso e denunciato per tentato omicidio

Anche la procura di Rimini ha deciso di aprire d'ufficio un fascicolo su quanto accaduto sul circuito di Misano

0
300
Il pilota ascolano Romano Fenati mentre tira il freno all'avversario in corsa
Il pilota ascolano Romano Fenati mentre tira il freno all'avversario in corsa

Nuovi guai per il pilota ascolano Romano Fenati: il suo gesto nell’ultimo gran premio, quando ha tirato il freno della moto di un avversario che stava viaggiando a oltre 200 chilometri all’ora, infatti, potrebbe costargli la carriera.

La sua scuderia, la Mg Agusta, ha deciso di licenziarlo in tronco e quella in cui avrebbe dovuto correre il prossimo anno ha stracciato il contratto. Nel contempo è stato squalificato per due gare e la Federazione sportiva gli ha ritirato la licenza di correre.

Ma non solo: il Codacons, l’associazione dei consumatori, ha presentato denuncia per tentato omicidio. E la procura di Rimini ha deciso di aprire d’ufficio un fascicolo su quanto accaduto sul circuito di Misano. Non sono note le ipotesi di reato, ma potrebbero essere quelle di tentato omicidio o tentate lesioni gravi.

 

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui