Morte di un anziano in casa di riposo, è giallo: si indaga per omicidio colposo

La cartella clinica del defunto non avrebbe convinto gli investigatori, che ora vogliono fare luce - con l'ausilio dei medici - sulle cause del decesso

0
718
Carabinieri e ambulanza
Carabinieri e ambulanza

E’ una storia ancora tutta da chiarire quella della morte di un 93enne, deceduto nellle scorse ore in una struttura per anziani di Offida. Per il momento, infatti, l’unica certezza è che l’autorità giudiziaria ha bloccato i funerali, sequestrato la salma poche ore prima del rito funebre e disposto l’autopsia, che si terrà domani.

La cartella clinica del defunto (ospite della struttura da oltre un anno), infatti, non avrebbe convinto gli investigatori, che ora vogliono fare luce – con l’ausilio dei medici – sulle cause del decesso. La procura, stando alle indiscrezioni, avrebbe aperto un fascicolo con l’ipotesi di reato di omicidio colposo e nel fascicolo sarebbe stato anche iscritto una figura venuta a contato con l’anziano. Ma non ci sono conferme ufficiali e al momento il quadro della vicenda è ancora tutto da chiarire.

 

 

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.