Mercati sfavorevoli, Estra rinvia la quotazione in Borsa

L'azienda ha ritirato l’istanza di autorizzazione alla pubblicazione del prospetto informativo e "la quotazione è stata rinviata al ripresentarsi di condizioni di mercato migliori"

0
62
La sede di Estra Spa
La sede di Estra Spa

 Estra S.p.A., riscontrate le sfavorevoli condizioni dei mercati finanziari, informa, “con rammarico”, di aver deciso di rinviare l’operazione di quotazione in Borsa.

Pertanto – secondo quanto si legge in una nota – l’azienda ha ritirato l’istanza di autorizzazione alla pubblicazione del prospetto informativo e “la quotazione è stata rinviata al ripresentarsi di condizioni di mercato migliori”.

Estra S.p.A. – continua il comiunicato – “conferma la volontà di perseguire l’obiettivo della quotazione e, anche in tale ottica, quello della crescita, come dimostrato dalle recenti acquisizioni nei settori della vendita e della distribuzione del gas”.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui