La lite tra vicini finisce a coltellate: grave un 38enne

L'unica certezza è che un 38enne è stato colpito al torace con una coltellata e trasportato d'urgenza in ospedale di San Benedetto del Tronto

0
203
Carabinieri in azione
Carabinieri in azione

Una furiosa lite tra vicini di casa ha rischiato di trasformarsi in tragedia. E’ accaduto nella serata di ieri, intorno alle 21, nel territorio di Monteprandone. L’esatta dinamica dei fatti non è ancora nota, ma tutto sarebbe stato causato da vecchi rancori tra vicini. L’unica certezza è che un 38enne è stato colpito al torace con una coltellata e trasportato d’urgenza in ospedale di San Benedetto del Tronto. L’uomo è rimasto gravemente ferito, ma non sarebbe in pericolo di vita. Indagano i carabinieri.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.