Incassa la liquidazione di una ex collega: impiegata nei guai

Un errore? Un'azione dolosa? Sarà chi di dovere a stabilirlo. Ma di certo è una storia davvero singolare quella raccontata dal Corriere Adriatico Ascoli

0
456
Soldi
Soldi

Un errore? Un’azione dolosa? Sarà chi di dovere a stabilirlo. Ma di certo è una storia davvero singolare quella raccontata dall’edizione odierna del Corriere Adriatico Ascoli.

Vittima della vicenda è una donna – ex dipendente dell’Area Vasta – andata in pensione il primo gennaio del 2016: da tempo aspettava la liquidazione e quando si è recata all’Inps di Ascoli per chiedere conto del versamento dovuto ha scoperto che il bonifico era già stato effettuato. Ma non sul suo conto.

Nella domanda, infatti, era stato indicato l’iban di una collega, quella che aveva predisposto la pratica. Sul suo conto sono arrivati i 50mila euro e all’incasso la donna non ha avvisato nessuno del presunto errore.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.