Huawei vs iPhone: se sei indeciso ecco qualche consiglio utile

Huawei è un’azienda cinese che negli ultimi anni sta riscuotendo enormi successi nel mondo della telefonia, con cellulari che riescono ad avere ottime qualità pur con un prezzo contenuto

0
333
Huawei versus IPhone
Huawei versus IPhone

Huawei è un’azienda cinese che negli ultimi anni sta riscuotendo enormi successi nel mondo della telefonia, con cellulari che riescono ad avere ottime qualità pur con un prezzo contenuto. L’ultima novità del brand, il modello P20 è fatto sulla scia di iPhone X e per questo esimersi da un confronto, anche per i più appassionati dell’una o dell’altra azienda è impossibile.

Il costo di iPhone X, come ci si aspetta, è decisamente più salato visto che parte da 1.189 euro, mentre Huawei propone il suo a 899 euro. Acquistare questi prodotti a molto meno è tuttavia possibile perché le offerte in questo periodo sono diverse. Molti comprano tali prodotti, ad esempio, sulle aste online iPhone e Huawei in cui con un po’ di pazienza si possono a dir poco dimezzare le cifre indicate. I punti in comune fra i due telefoni, al di fuori del costo, sono tanti.

Design e stile

Il primo elemento che fa proprio capire che Huawei si è ispirata a iPhone è sicuramente il design. Il notch nella parte alta dello schermo è identica, così anche le fotocamere sono posizionate alla stessa altezza e sporgenti. Questa copiatura così palese è stata fortemente criticata, anche perché il vecchio mood Huawei era da molti considerato anche migliore.

In entrambi i casi si è scelta una scocca in metallo con una parte posteriore in vetro, anche se iPhone ha dimensioni leggermente inferiori che ne fanno un elemento molto pratico per l’uso con una sola mano. Più difficile con Huawei. I cellulari sono resistenti all’acqua e alla polvere e una certificazione IP67 in tutti e due lo dimostra.

Se iPhone X si sblocca con il riconoscimento 3D del volto, il più economico P20 lo consente con il “sorriso” a due dimensioni, semplice ma sicuramente meno sicuro. A integrare questa differenza c’è comunque il riconoscimento delle impronte digitali. Il display di entrambi i dispositivi è un Amoled di cui cambiano leggermente le dimensioni: la qualità dello schermo è quindi la stessa, ottima anche in condizioni ambientali ad alta luminosità. Il display di iPhone risulta, tuttavia, essere migliore nella risoluzione in pixel, nella densità e nel supporto HDR e Dolby Vision.

Prestazioni e optional

Il processore di Apple è un esa-core A11 Bionic dalle eccezionali prestazioni, supportate da 3gb di RAM e 64-256gb di memoria integrata. Il P20 utilizza invece un discreto processore Kirin 970 octa-core supportato da 6gb di RAM e 128gb di memoria non espandibile.

Come batteria Huawei si riconferma ancora una volta vincente: con un utilizzo normale questo può coprire, infatti, anche un’intera giornata, mentre con iPhone X nella maggior parte dei casi bisognerà collegarlo al caricabatterie prima di sera. Con Huawei, inoltre, il caricamento può essere fatto in modalità rapida, cosa che con l’altro brand non è possibile se non con caricabatterie opzionali.

La ricezione dei due dispositivi è in tutti i casi buona, anche se forse l’azienda cinese pare dare migliori prestazioni. L’audio è eccellente in entrambi i casi anche se qui è iPhone a dare il meglio, con un suono corposo e di ottima qualità che nemmeno il Dolby Atmos di Huawei riesce ad equiparare. Come qualità delle fotocamere le prestazioni sono veramente d’alto livello in entrambi i casi.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui