Giallo dello scheletro, si cerca di dare un nome alla morta

La morte non sarebbe avvenuta per cause violente (ma è presto per certificarlo) e la vittima avrebbe anche meno di 50 anni

0
449
Uno scheletro ritrovato in spiaggia, foto generica
Uno scheletro ritrovato in spiaggia, foto generica

Al momento l’unica certezza è che si tratta del cadavere di una donna. Continuano le indagini di forze dell’ordine e capitaneria per dare un nome alle ossa trovate da un runner in una spiaggia di San Benedetto del Tronto.

Lo scheletro, secondo quanto si apprende, sarebbe in pessime condizioni e non sarebbe presente nemmeno il cranio. Ipotesi che farebbe pensare che i resti siano stati trasportati lì dal mare. Altri dettagli non sono noti, a parte il fatto che la donna indossava jeans di marca Lee. La morte non sarebbe avvenuta per cause violente (ma è presto per certificarlo) e la vittima avrebbe anche meno di 50 anni.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.