Fermo, crolla il tetto della scuola Itis Montani: nessun ferito (per miracolo)

L'incidente si è verificato intono alle 7.10 e - secondo i primi accertamenti dei tecnici - potrebbe essere stato causato da un'infiltrazione d'acqua. Per fortuna non ci sono stati feriti

1
441
L'ingresso dell'Its Montani di Fermo
L'ingresso dell'Its Montani di Fermo

Grave episodio, questa mattina, a Fermo. Il tetto dell’istituto tencico industriale Montani, infatti, è improvvisamente crollato.

L’incidente si è verificato intono alle 7.10 e – secondo i primi accertamenti dei tecnici – potrebbe essere stato causato da un’infiltrazione d’acqua. Per fortuna non ci sono stati feriti, ma se il crollo fosse avvenuto pochi minuti dopo la cronaca dei fatti sarebbe potuta essere ben diversa.

L’aula interessata, infatti, è frequentata abitualmente da una trentina di ragazzi. Sul posto, per i rilievi del caso, oltre ai vigili del fuoco sono intervenuti i tecnici della Provincia di Fermo. L’area dell’intervento è adiacente alla chiesa di Sant’Agostino, danneggiata dal terremoto del 2016.

IL COMMENTO DI JESSICA MARCOZZI (CAPOGRUPPO REGIONE FI)

Quanto avvenuto questa mattina all’Istituto tecnico industriale Montani fa rabbrividire. Un tetto che crolla sui banchi di una classe, fortunatamente vuota. E miracolosamente nessuno si è fatto del male. Ma ciò non può che rendere obbligatoria e improcrastinabile una seria riflessione sullo stato in cui vertono gli edifici che accolgono le scuole e i nostri giovani studenti, i nostri insegnanti e il personale tutto degli istituti scolastici. Una riflessione che passa inevitabilmente da una rapida mappatura completa dello stato dell’arte di suddetti edifici e da un Piano generale di edilizia scolastica che impone precisi doveri alle istituzioni. Proprio queste non possono  girarsi più dall’altra parte come se nulla fosse. Quelle ‘scuole sicure’ tanto sbandierate dove sono? Dal canto mio mi attiverò immediatamente con la Regione, per ciò che rientra nelle competenze di quest’Ente, affinché si attivi una volta per tutte un vero e concreto processo di messa in sicurezza degli edifici scolastici e, soprattutto, di alunni, docenti e personale scolastico. Attendiamo altresì di conoscere nel dettaglio tecnico i motivi e le cause del crollo per approfondire la questione delle responsabilità.

Un comento

  1. […] Il crollo del tetto all’istituto Montani di Fermo e, più in generale, la sicurezza delle scuole approdano sul tavolo del premier incaricato Conte, dei ministri della Pubblica Istruzione e delle Infrastrutture e Trasporti, e su quello del Presidente della Regione,  Ceriscioli. Come preannunciato, infatti, il senatore FI Andrea Cangini e i Consiglieri regionali Jessica Marcozzi e Piero Celani hanno presentato due interrogazioni per fare chiarezza sul crollo di un tetto all’istituto Montani di Fermo e sulla sicurezza delle scuole. […]

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui