Favilli bianconero segna due goal al Bayern, ma ormai è della Juve

L'ex ascolano è stato il protagonista della prima uscita ufficiale della Juventus, all'esordio dell’International Champions Cup

1
199
Andrea Favilli
Andrea Favilli

Nel giugno del 2017 l’Ascoli Picchio lo aveva riscattato dal Livorno per 3 milioni di euro, facendogli firmare un contratto fino al 2021. E l’anno scorso, con Serse Cosmi, aveva totalizzato ben 5 goal in sole 12 presenze. Nel frattempo, però, era tornata in campo la Juventus, che aveva ricomprato il cartellino del giocatore per una cifra fra i 7,5 e i 10 milioni di euro.

Parliamo di Andrea Favilli, giovanissimo attaccante (1997) nel giro della Nazionale Under 21. E’ stato lui, infatti, il protagonista indiscusso della prima uscita ufficiale della Juventus, all’esordio dell’International Champions Cup. Contro il Bayern l’ex ascolano ha segnato ben due reti, facendo dimenticare l’assenza di Cristiano Ronaldo. Favilli è un talento vero, e le sue quotazioni continuano a salire. Una situazione che fa rimpiangere sempre di più la cessione.

Un comento

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui