Dove trovare e confrontare i migliori alimenti proteici

Con il termine cibi o alimenti proteici si va ad indicare una categoria di alimenti ben precisi ossia tutti quelli che sono ricchi di proteine

0
98
Pinoli, foto generica da Pixabay

Su Atleta24.it confronti i migliori alimenti proteici da integrare nella tua dieta.

Con il termine cibi o alimenti proteici si va ad indicare una categoria di alimenti ben precisi ossia tutti quelli che sono ricchi di proteine. Possiamo indicare con il termine proteine tutte quelle proprietà che sono essenziali per un organismo vivente e perciò anche per il nostro organismo. Le proteine svolgono numerose funzioni e portano tanti benefici al nostro organismo ecco perché è importante integrare alimenti proteici all’interno della nostra dieta.

Ogni persona deve assumere un quantitativo minimo di proteine per poter far stare bene il nostro corpo, in particolare possiamo definire 3 diverse categorie di assunzione:

  • Neonati necessitano di 2g al giorno.
  • Bambini hanno bisogno di 1.5 g al giorno.
  • Gli adulti e gli adolescenti 1- 1,2 g al giorno.

Quando c’è un eccesso di proteine nell’organismo si rischia di arrivare a stati come l’obesità o il sovrappeso, inoltre richiediamo ai nostri reni un impegno maggiore. Quindi è un valore da dosare per bene in base alla fisionomia di ognuno di noi.

Quali sono gli alimenti proteici?

Gli alimenti proteici sono davvero moltissimi e ne troviamo sia di origine vegetale che di origine animale. Ad esempio, giusto per citarne qualcuno:

  • Soia secca
  • Bresaola
  • Pinoli
  • Arachidi tostate
  • Salame
  • Petto di pollo

E via discorrendo.

Essendo una lunga lista di possibili alimenti, possiamo affidarci a siti come my-personaltrainer.it che ci forniscono una lunga lista di varianti. Per ogni alimento troviamo le quantità di proteine contenute.

Quando assumere i cibi proteici?

Tutti dobbiamo assumere cibi proteici ogni giorno e non devono superare il 30% dell’alimentazione, questo ovviamente se seguiamo una dieta equilibrata. Se siamo però degli sportivi le quantità sono differenti, si va infatti ad incrementare l’utilizzo di cibi proteici dal momento che permettono di tonificare i muscoli e mantenerli in salute anche quando sono sotto continuo sforzo. Non solo perciò gli agonisti che devono migliorare la loro dieta ma anche chi fa sport regolarmente, ad esempio chi corre anche 3 volte a settimana dovrà assumere una quota maggiore di cibi proteici. E infatti possiamo vedere che molti sportivi tra un pasto e l’altro sono soliti assimilare frullati o snack a base di proteine perché gli permettono di mantenere sana la propria alimentazione.

Quali sono i vantaggi del cibo proteico?

I cibi proteici hanno due vantaggi principali, il primo è che tendono a saziare maggiormente ciò vuol dire che chi li assume avrà un senso di sazietà maggiore e ricorrerà meno allo spuntino. Il secondo vantaggio è invece quello di contenere pochi grassi o in alcuni casi nessuno, ciò vuol dire che non fanno ingrassare e non inquinano il nostro sangue con grassi saturi.

Questo tipo di prodotti però non è per tutti, è sconsigliata l’assunzione se non siamo degli sportivi. Online abbiamo comunque la possibilità di trovare moltissimi siti di riferimento in cui poter confrontare i cibi e le varie proteine a disposizione. Questo ci garantisce sicuramente una sicurezza maggiore e ci dà maggiore consapevolezza al momento di fare la spesa.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.