Cosparge di benzina la ex e minaccia di darle fuoco: 50enne arrestato

L'uomo si è introdotto in casa da una porta-finestra e ha minacciato la donna di fronte alle due figlie minorenni

0
156
Carabinieri, foto d'archivio
Carabinieri, foto d'archivio

Grave episodio di violenza, secondo quanto riporta il Corriere Adriatico, nelle scorse ore a Grottammare. Un operaio edile 50enne, infatti, si è presentato nella casa della ex compagna – da cui era separato da circa un mese – cercando di forzare il portono e introducendosi poi in casa da una porta finestra. L’uomo era “armato” con una tanica di benzina, gettando il liquido sulla donna e minacciandola di darle fuoco. Il tutto alla presenza delle due figlie minori. Poi si è dato alla fuga in forte stato confusionale. I carabinieri lo hanno rintracciato e, su ordine della Procura di Fermo, arrestato. Da ieri il 50enne si trova nel carcere di Marino del Tronto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui