Come trovare i migliori pneumatici per la propria auto

0
577
Penumatici

Quando i pneumatici della propria vettura sono consumati o non in buone condizioni è opportuno sostituirli con un set nuovo. In questo modo, si potrà tornare a guidare la propria macchina in piena sicurezza e con la migliore tenuta di strada. Per chi non ha idea di come trovarli, ecco una guida che semplificherà questa scelta.

Scegliere uno pneumatico per la propria vettura non è mai semplice, perché se si sceglie il modello sbagliato si possono avere dei peggioramenti nella guida e nella tenuta di strada. Non sempre è bene acquistare lo stesso pneumatico, perché possono essere usciti dei modelli nuovi che permettono di avere delle prestazioni migliori in ogni situazione.

Quando si ha la necessità di cambiare gli pneumatici?

I pneumatici di ogni mezzo che adibito al trasporto su strada, deve avere dei pneumatici con un’età non superiore ai 10 anni. Inoltre, l’altezza del suo battistrada deve essere superiore di almeno 1,6 millimetri. I gommisti, consigliano una altezza di almeno 3 millimetri per i battistrada estivi e di 4 millimetri per i battistrada invernali.

È bene ricordare, che i pneumatici delle ruote motrici tendono a consumarsi prima. Per offrire loro una maggior durata, in molti casi si tende a invertire i pneumatici. Questa operazione, che deve essere eseguita da un gommista o da una persona con la giusta attrezzatura, permette all’intero set di gomme di consumarsi in maniera più omogenea.

Nel caso si decide di sostituire solo una coppia dei pneumatici, è bene montare quelli in migliore condizione sull’asse posteriore. Indipendentemente dal tipo di trasmissione, questo asse è quello responsabile alla stabilità della guida.

Dove acquistare gli pneumatici per la propria vettura?

Grazie ad internet, è possibile acquistare i pneumatici più adatti alla propria vettura e al proprio stile di guida senza uscire di casa. Sono molti i negozi online, che offrono la possibilità agli automobilisti di sfogliare cataloghi online di pneumatici di marche come Pirelli, Bridgestone e Kleber – uno dei cataloghi online tra i più forniti è sicuramente quello di Oponeo, che si può raggiungere a questo indirizzo www.oponeo.it, e che offre qualità assoluta e prezzi molto concorrenziali – e di farseli recapitare direttamente a casa in pochi giorni. In molti casi, è possibile concordare la consegna presso un gommista convenzionato e prendere un appuntamento per il montaggio. Una comodità, che pochi altri servizi online possono offrire.

Quale tipologia di pneumatico scegliere?

La scelta tra pneumatici invernali, estivi o quattro stagioni deve essere fatta in base al proprio stile di guida, ai km che si percorrono e alla tipologia di fondo stradale.

Ogni tipologie di pneumatico ha dei pregi e dei difetti, che possono portare a farlo diventare la soluzione perfetta per la propria vettura o la scelta meno adatta. Se si vuole avere la migliore tenuta di strada in estate e su strade asfaltate, i pneumatici estivi sono la soluzione più appropriata. Mentre, se si vive in una località dove le temperature sono molto rigide e in inverno scende la neve è bene avere un secondo paio di pneumatici e dotarsi del miglior pneumatico invernale possibile. Per chi non ha grosse esigenze di guida e si trova a condurre il proprio mezzo prevalentemente in città i pneumatici 4 stagioni sono una soluzione ottima da prendere in considerazione.

All’interno di queste tre grosse categorie di pneumatici, sono presenti dei pneumatici diversi e che possono portare la propria vettura a una tenuta di strada inferiore o maggiore delle proprie aspettative. Scegliere il modello più idoneo, deve essere fatto con sicurezza e le dovute conoscenze. Se non si è in grado di fare questa scelta, è bene rivolgersi ad un gommista preparato e che sappia consigliare la soluzione più appropriata alle proprie esigenze.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.