Champions League: tutto pronto per l’inizio dell’edizione 2019-2020

0
255
Calcio, foto generica
Calcio, foto generica

La stagione calcistica 2019-2020 inizia a prendere quota, dato che ci sono stati già i primi verdetti dati dal campo, senza contare la conclusione della sessione estiva di calciomercato e i sorteggi di Champions League. Per le quattro italiane impegnate in Champions è possibile quindi fare il punto della situazione, che vede in questo momento un inizio in salita specialmente per Atalanta e Napoli, già reduci della prima sconfitta in campionato rispettivamente contro il Torino di Walter Mazzarri e la nuova Juventus di Maurizio Sarri. Della gara dell’Allianz Stadium dello scorso 31 agosto si è parlato con eco internazionale, visto che attualmente la serie A ha guadagnato crediti, sia in termini di gioco espresso, che di calciatori che attualmente militano nella massima divisione italiana. Tra questi mancherà certamente un giocatore come Mauro Icardi, nonostante siano state più che ombre che le luci, durante la passata stagione. Icardi è stato infatti ceduto al PSG e che potrebbe imbattersi proprio in Champions contro qualche ex compagno, potenzialmente.

Riparte la Champions League: tutto pronto per questa nuova sfida

Per quanto riguarda la Champions League, la fase a gironi ci regala alcune sorprese e qualche sfida già vista durante la scorsa edizione. Inter e Napoli hanno ritrovato le stesse avversarie dello scorso anno, cioè Barcellona e Liverpool. C’è però da notare come sia i nerazzurri, sia la squadra allenata da Carlo Ancelotti, sembrino due organici più compatti e rinforzati rispetto allo scorso anno. L’Inter grazie al gioco dettato da Antonio Conte ha tutte le premesse per entusiasmare e regalare ai propri tifosi una stagione intensa ed esaltante. Il Napoli invece dovrà ripartire con il giusto piglio, dopo una stagione a tratti opaca e un inizio non certo ottimale soprattutto per il reparto difensivo, che ha incassato ben 7 reti in due gare di campionato. Poteva andare peggio all’Atalanta, che pur partendo dalla quarta fascia incontra nella fase a gironi i campioni inglesi del Manchester City di Pep Guardiola, ma trova anche squadre non certo irresistibili come lo Shakhtar Donetsk e la Dinamo Zagreb che rendono più interessante (per chi è maggiorenne e si rivolge a operatori riconosciuti dallo stato) il discorso legato a scommesse e quote per il calcio di una stagione appena iniziata, ma che promette spettacolo sia in campionato, sia in Champions, in termini di risultati e di gare in calendario per i prossimi mesi.

Juventus e Atletico Madrid tornano a sfidarsi in Champions

Rivincita a stretto raggio di tempo per l’Atletico Madrid di Simeone, che ritrova nuovamente la Juventus di Sarri; a completare il girono ci sono poi Leverkusen e Lokomotiv Mosca, squadre che non vanno sottovalutate, certamente, ma che non dovrebbero costituire un grande ostacolo per Juventus e Atletico Madrid, abituate in questi anni ad arrivare fino in fondo in Champions League. Difficile identificare quali saranno i due gironi di ferro, con un gruppo F dove troviamo oltre a Barcellona e Inter, anche lo Slavia Praga e soprattutto il Borussia Dortmund. Il gruppo H vede invece contrapposte Ajax, protagonista di una passata edizione dove è riuscita nell’impresa di eliminare prima il Real Madrid e successivamente la Juventus, così come ritroviamo il Chelsea, che ha cambiato qualche giocatore e il suo tecnico, ma che vanta comunque la vittoria della passata edizione di Europa League. Chiudono il girone il Lilla e il Valencia. In generale, troviamo un certo equilibrio con gironi con almeno due big, come ad esempio il gruppo A che vede protagoniste PSG e Real Madrid, mentre nel gruppo B ci sono il Bayern Monaco e il Tottenham di Mauricio Pochettino. Si riparte con la prima giornata di Champions il prossimo 17 settembre con Napoli-Liverpool, Chelsea-Valencia, Inter-Slavia Praga e Borussia Dortmund-Barcellona.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.