Castel di lama, polemica per il nuovo centro migranti

E' polemica per il nuovo centro di accoglienza ai migranti che dovrebbe sorgere a Castel Di Lama, in contrada Villa Chiarini. Un esponente del centrodestra locale, infatti, avrebbe presentato la richiesta di adibire un immobile di sua proprietà a Centro di accoglienza straordinaria per i richiedenti asilo

0
681
Richiedenti asilo ad Ascoli e provincia
Richiedenti asilo ad Ascoli e provincia

E’ polemica per il nuovo centro di accoglienza ai migranti che dovrebbe sorgere a Castel Di Lama, in contrada Villa Chiarini. Un esponente del centrodestra locale, infatti, avrebbe presentato la richiesta di adibire un immobile di sua proprietà a Centro di accoglienza straordinaria per i richiedenti asilo. Contro l’ipotesi si è scagliato il centrosinistra, guidato dal candidato sindaco del Pd Vincenzo Carmela, che ha chiesto al prefetto di bloccare l’operazione, sottolineando che il Comune ha aderito allo Sprar e che secondo gli accordi i profughi ospitati non possono essere più di 19, suddivisi in più luoghi di accoglienza.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.