Castel di Lama, il sindaco pronto a censire gli immigrati

Il primo cittadino ha annunciato l'intenzione di avviare un censimento degli stranieri iscritti all'anagrafe per "scoraggiare eventuali pratiche illegali"

0
510
Mauro Bochicchio, sindaco di Castel di Lama, M5s, foto da Facebook
Mauro Bochicchio, sindaco di Castel di Lama, M5s, foto da Facebook

Matteo Salvini ha annunciato – tra mille polemiche – il censimento dei rom e il sindaco di Castel di Lama Mauro Bochicchio, rappresentante del Movimento 5 Stelle, ha deciso di adottare un provvedimento molto simile.

Il primo cittadino, infatti, ha annunciato l’intenzione di avviare un censimento degli stranieri iscritti all’anagrafe comunale al fine – secondo quanto riporta il Corriere Adriatico Ascoli – “di scoraggiare eventuali pratiche illegali”. Un’iniziativa – ha tenuto a precisare – decisa prima dell’annuncio del neoministro dell’Interno. Ma le polemiche sono già iniziate.

Rispondi

LASCIA IL TUO COMMENTO
Metti il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.